Posturologia

Nov 19, 2012 No Commenti by

La postura è la posizione del corpo nello spazio, intesa sia come atteggiamento che il corpo assume rispetto all’ambiente e alla superficie d’appoggio, sia come relazione spaziale tra i vari segmenti scheletrici.
La postura può essere normale (“fisiologica”) o anormale (“patologica”). Per normale si intende un modello adattato all’ambiente; per anormale si intende una posizione disadattata, o “disarmonica”.

Una postura che nell’insieme non si presenta armonica e ben equilibrata, nel senso letterale del termine, presenta una serie di sintomi che possono essere evidenziati da specifici esami e strumentali: tale valutazione posturale è di estrema importanza a livello preventivo e terapeutico, in quanto oggi sappiamo con certezza che una postura disarmonica può essere correlata con un ampia gamma di disturbi di varia gravità, dal mal di schiena, alla cefalea, a dolori articolari e muscolari; attraverso l’analisi posturale è possibile individuare la maggior parte questi disturbi.
Ma serve anche per ottimizzare la performance di un atleta, per esempio.
I test chinesiologici e posturali hanno anche lo scopo di prevenire incidenti e infortuni: è evidente che una postura ben equilibrata è la migliore garanzia per prevenire traumi a livello sportivo.

 

Slide home

Autore del post

Nessuna risposta a “Posturologia”

Lascia un Commento