Il Pilates supera l’esame

Ott 17, 2012 No Commenti by

Il Pilates supera l’esame dei medici.

Nelle lombalgie lievi il metodo eguaglia
le tecniche di efficacia consolidata
…. Il primo studio che ha analizzato con rigore se il Pilates può
davvero guarire – o ridurre – il mal di schiena arriva dall’ Italia, dal
Dipartimento di medicina fisica e riabilitazione dell’ Istituto
ortopedico Gaetano Pini di Milano: i ricercatori hanno coinvolto 53
persone afflitte da almeno tre mesi da lombalgia e le hanno divise
in piccoli gruppi. Alcuni hanno seguito un programma di Pilates …gli
altri hanno praticato gli esercizi previsti dalla Back School, una
tecnica la cui efficacia nel combattere il mal di schiena è
riconosciuta a livello scientifico e che, nella versione completa,
prevede anche vere e proprie lezioni «correttive» che si affiancano
agli esercizi. I partecipanti allo studio hanno frequentato le lezioni
di Pilates o Back School (previsti solo esercizi fisici) per dieci giorni,
poi hanno ricevuto istruzioni per proseguire gli esercizi a casa; dopo
uno, tre e sei mesi sono tornati dai medici per i controlli. I risultati
sono stati incoraggianti: il Pilates riduce dolore e difficoltà di
movimento quanto la Back School, nel breve e nel lungo termine. E
piace di più, forse perché gli esercizi sono vari e originali, forse
perché si può adattare bene alle esigenze di ciascuno. «In anni di
esperienza abbiamo visto che solo i più motivati si dedicano
continuativamente alla Back School, così abbiamo voluto mettere
alla prova il Pilates – dice Feliciantonio Di Domenica, direttore del
Dipartimento del Pini, che ha condotto la ricerca -. Va sottolineato
però che sono stati scelti pazienti con lombalgia non grave, dovuta
a vita sedentaria o errori posturali e non, ad esempio, a un’ ernia. E
in questi casi il Pilates potrebbe diventare un’ opzione valida,
magari associato ad altri trattamenti fisioterapici, come i
massaggi». «Il Pilates migliora le capacità neuromotorie e fisiche: è
una buona tecnica, ma non è l’ unica – interviene Stefano Negrini,
direttore di Isico (Istituto scientifico italiano colonna vertebrale) di
Milano -. Per migliorare il mal di schiena nei casi lievi, conta l’
esercizio fisico, purché fatto bene». «Un’ attività fisica mal condotta
può, invece, indurre lombalgie da sovraccarico – aggiunge Di
Domenica -. Inoltre, perché un metodo funzioni è importante la
pratica costante, due-tre volte alla settimana. (fonte il Corriere
della Sera)

Articoli

Autore del post

Nessuna risposta a “Il Pilates supera l’esame”

Lascia un Commento